Le gare rivierasche

Dal Castello al Fiume

Gara di Tiro con l'arco

Tipologia di gara denominata: Tiro alla targa da 25 mt. 

· Visuali da 60 cm. · 5 volée da 3 frecce ciascuno · Bersagli ad una distanza di 18 mt. 

I punteggi saranno assegnati da 1 a 10 come da regolamento Fitarco.

Gli arcieri, divisi per squadre, saranno posizionati sulla riva destra del fiume e tireranno le loro frecce verso la zona sottostante la statua della “lavandaia” per un totale di 15 frecce ognuno. Al termine si andrà a valutare i risultati e  verranno assegnati i punteggi, al primo classificato 1 punto al secondo 2 e così fino all’ultimo che avrà invece 7 punti. 

Gara dei Barcé

Tipologia di gara denominata: Voga alla pavese.

· Percorso di 800 mt.  · Partenza a favore di corrente · Imbarcazioni a 2 vogatori in piedi

Le imbarcazioni dovranno superare la prima boa a mt. 250, tenendola a destra. La seconda boa (di virata) è posta a mt. 400 al centro del fiume e dovrà essere superata tenendo la destra. L’equipaggio che, risalendo contro corrente, attraverserà per primo  la linea d’arrivo vincerà il “drappo” del Palio del Ticino. Dal 2007 al 2010 le squadre erano composte da 4 vogatori, a differenza di quelle attuali che sono composte da 2 vogatori.

Società Canottieri Pavia

Colori Sociali: a due fasce bianca e blu
Drappi vinti: 2014; 2015

Società Battelieri Colombo

Colori Sociali: a due fasce bianca e verde
Drappi vinti: 2013

Circolo Culturale La Barcela

Colori Sociali: a scacchi blu e verde
Drappi vinti:

Club Vogatori Pavesi

Colori Sociali: a scacchi bianca e blu
Drappi vinti: 2007; 2008; 2010; 2012; 2016; 2017; 2018; 2019

Associazione Sportiva Motonautica Pavese

Colori Sociali: a due fasce bianca e rossa
Drappi vinti: 

Associazione La Mangialoca

Colori Sociali: a due fasce blu e rossa
Drappi vinti: 2009

N.B. Cessata partecipazione al Palio del Ticino

C.U.S. Pavia

Colori Sociali: a due fasce gialla e blu
Drappi vinti: 2011

N.B. Cessata partecipazione al Palio del Ticino